Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Bjorn Larsson: poetica dell`indagine del commissario Barck

Un'opaca sera di febbraio, l'editore Karl Petersén raggiunge impaziente il porto di Helsingborg. Nella ventiquattrore una bottiglia di champagne e un contratto per il poeta Jan Y. Nilsson, a cui ha chiesto di scrivere un giallo, sicuro bestseller già venduto ai più prestigiosi editori d'Europa. Ma il poeta accetterà di firmare? La risposta è definitiva: Petersén trova Jan Y. impiccato a bordo del peschereccio in cui viveva. Si è suicidato? Il commissario Barck non ha dubbi: i poeti si uccidono, non vengono uccisi. Eppure i motivi per farlo fuori non mancano, a cominciare dal lauto compenso che Jan Y. avrebbe presto incassato e dal materiale scottante sugli squali della finanza che il suo romanzo era pronto a denunciare.

Nell'età dell'oro dei thriller, Björn Larsson scrive "una specie di giallo" dal titolo accattivante I poeti morti non scrivono gialli (Iperborea), un gioco letterario di raffinata ironia e autoironia, per indagare l'essenza stessa della scrittura e della vocazione artistica. In una sferzante satira di un mondo editoriale all'isterica ricerca del prossimo successo, solo un "poliziotto-poeta" è in grado di scoprire le associazioni nascoste, di rivelare l'inatteso, di afferrare le verità che si celano dietro le apparenze.

L'amore per i viaggi, per la libertà, per il mare insieme alla passione di giocare con i generi. Dal Salone del libro di Torino l'intervista di Cultbook Factory a cura di Maria Agostinelli.

L'autore

Björn Larsson, nato a Jönköping nel 1953, docente di letteratura francese all'Università di Lund, filologo, traduttore, scrittore e appassionato velista, è uno degli autori svedesi più noti anche in Italia. Ha pubblicato La vera storia del pirata Long John Silver, Il Cerchio celtico, Il porto dei sogni incrociati (tutti per  Iperborea) e vinto numerosi premi.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo