Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Alessandra Di Pietro e Paola Maraone, Mammamia!

“Queste storie sono il racconto di vita delle nostre famiglie. A partire da due madri: cioè noi”. In Mammamia! pubblicato da Baldini e Castoldi, Paola Maraoni e Alessandra Di Pietro, partendo dalla loro esperienza quotidiana con i figli, esplorano il tema della maternità e della paternità ai giorni nostri tra ansie da prestazione, stanchezza, usura dei vecchi modelli. Tre parole chiave ispirano questo libro: autonomia, condivisione, empatia. Una quarta parola è improvvisazione: quello che suggeriscono le due autrici è di evitare di trincerarsi dietro questioni di principio e affrontare il rapporto con i figli all’insegna dell’elasticità. Un indice finale per temi, dall’abbigliamento alle Winx passando per la famiglia allargata, l’igienismo, il pannolino, il lettone, il ricatto, il diritto al segreto, gli schiaffi, lo smarphone aiutano lettrici e lettori ad andare subito al problema che li attanaglia, facendoli sentire meno soli e inadeguati.

Del libro e dei suoi principi ispiratori abbiamo parlato con Alessandra Di Pietro. 

 

Paola Maraone, per anni giornalista di «Gioia!», ora lavora per «Elle». Ha tre figli, vive a Milano ed è autrice di diversi libri; tra questi, Ero una brava mamma prima di avere figli (2009), da cui il blog omonimo. Si è laureata in Psicologia con una tesi sulla genitorialità positiva.

Alessandra Di Pietro, nata in Sicilia, vive a Roma, ha un figlio, una. Autrice televisiva, ha scritto a lungo per «Gioia!» e ora per «Elle» e ha pubblicato diversi libri. L’ultimo: Il gioco della bottiglia. Alcol e adolescenti, quello che non sappiamo (2015).

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo