Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Bianca Pitzorno dà voce a Streghetta mia

Bianca Pitzorno nel 1988 pubblica uno dei suoi romanzi per ragazze e ragazzi di maggior successo, Streghetta mia e oggi su invito dell’editore Emons ha prestato anche la sua voce in un audiolibro.

In questa intervista a Rai Letteratura Bianca Pitzorno racconta la genesi di un romanzo che pensava di ambientare nel medioevo e che invece ha preso forma con una famiglia dei giorni nostri, la modernissima e istruita famiglia Zep, in cui arriva, settima figlia, Emilia, una piccola dai capelli rossi e dai poteri soprannaturali di una strega. La scrittrice svela poi il perché le protagoniste dei suoi romanzi siano sempre ragazzine. E ragazzine a dir poco grintose.

Bianca Pitzorno è nata a Sassari. È tra le autrici più amate di libri per ragazze e ragazzi. Esordisce nel 1973 con Sette Robinson su un’isola matta a cui seguono moltissimi romanzi di grande successo che continuano ad avere nuove edizioni e tra cui vanno annoverati: La casa sull’albero (1984), L’incredibile storia di Lavinia (1985), Ascolta il mio cuore (1991), Tonatràs (2000) La bambinaia francese (2004).

Streghetta mia, pubblicata per la prima volta nel 1988, esce nel 2013 per Emons audiolibri.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo