Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Campo e Noia: i nostri piccoli Budda

 "Cosa significa che siamo dei Budda? Significa che siamo tutti perfetti così come siamo. Che andiamo molto bene proprio così come siamo." Una scrittrice e una pittrice si ritrovano insieme per raccontare Budda ai bambini:  il risultato è Piccoli Budda, pubblicato da Gallucci, testi di Rossana Campo e  illustrazioni di Giovanna Noia. In questa intervista Campo e Noia si soffermano sulla scelte stilistiche alla base del libro. 

 

Rossana Campo è nata a Genova il 18 ottobre 1963. Scrittrice e pittrice. Famiglia di origine napoletana, vive tra Roma e Parigi. Dopo il debutto con Feltrinelli (In principio erano le mutande, 1992, diventato poi film con la regia di Ada Negri), ha pubblicato, sempre con Feltrinelli, Mentre la mia bella dorme (1999), Sono pazza di te (2001), L’uomo che non ho sposato (2003), Duro come l’amore (2005), Più forte di me (2007), Lezioni di arabo (2010). Felice per quello che sei, Confessioni di una buddista emotiva (Giulio Perrone Editore), 2012) e Il posto delle donne (Ponte alle Grazie, 2013). È anche autrice di una commedia radiofonica, Il matrimonio di Maria (1998) e di un libro per bambini, La gemella buona e la gemella cattiva (2000). Tradotta in diversi paesi. Esordio come artista figurativa nel 2002. Nel 2012 è uscito il catalogo completo dei suoi dipinti L’arte soppianta tutti gli altri enzimi. Opere 2000- 2011 (Il Canneto).

Giovanna Noia è nata a Napoli il 28 agosto 1975. Ha studiato alla Scuola Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia. Vive a Roma e fa la pittrice. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo