Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

CESARE PAVESE: INTERESSI POLITICI E LETTERARI - PARTE SECONDA

Il filmato presenta lo scrittore Cesare Pavese (Santo Stefano Belbo, Cuneo 1908 – Torino 1950) attraverso la lettura di alcune pagine dei suoi scritti, commentate e illustrate da autorevoli testimoni.
Il filosofo del diritto Norberto Bobbio racconta l’occasione che fece nascere la loro amicizia, fondata su interessi prevalentemente letterari.
Stefano Jacomuzzi, ordinario di letteratura italiana all’Università di Torino, ricorda, inoltre, l’attività di promotore editoriale svolta da Pavese. Si deve, infatti, principalmente a lui, in quanto direttore della casa editrice Einaudi, la nascita di quel catalogo di opere divenuto uno dei più importanti della cultura italiana; non soltanto in ambito letterario, ma anche per discipline come l’etnologia, di cui Pavese era attento osservatore.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo