Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Christian Raimo: Tutti i banchi sono uguali

Tutti i banchi sono uguali. La scuola e l'uguaglianza che non c'è, pubblicato da Einaudi nella collana Passaggi, è un saggio del giornalista e scrittore Christian Raimo dedicato alla scuola italiana.

La questione principale affrontata dal libro è il concetto di uguaglianza: Christian Raimo, che non solo è giornalista e scrittore ma anche insegnante di storia e filosofia al liceo da molti anni, riflette su questo tema cruciale attraversando la storia delle riforme dell'istruzione dagli anni '70 a oggi, difendendo la concezione egualitaria della scuola di Don Milani a fronte dei recenti attacchi al suo pensiero e analizzando la situazione attuale attraverso dati molto precisi, come quello inquietante della dispersione scolastica italiana al 14,7% (praticamente 1 studente su 7 che abbandona gli studi, a fronte dell'obbiettivo europeo del 20%) o come quello relativo al 17% degli studenti delle scuole medie che ricorrono alle ripetizioni, segno di inadeguatezza della scuola a sostenere gli studenti in difficoltà, in netta controtendenza con le riforme di Giuseppe Fioroni, Ministro dell'Istruzione dal 2006 al 2008, che aveva invece colto la questione dell'uguaglianza e tentato un'operazione di supporto istituendo i corsi di recupero.

Questo e moltissimo altro in un saggio denso e documentato che cerca di ricostruire un quadro dell'istruzione attuale riflettendo su come provare a riconoscere alla scuola il suo ruolo cruciale non solo nella formazione culturale dei bambini e dei ragazzi, non solo nella costruzione di competenze davvero utili nel mondo del lavoro, ma anche nel favorire l'uguaglianza sancita dalla Costituzione e nel creare la loro coscienza di cittadini.

Abbiamo incontrato Christian Raimo presso la libreria Giufà di Roma, e con lui abbiamo parlato dei temi principali di Tutti i banchi sono uguali. La scuola e l'uguaglianza che non c'è.

Christian Raimo è insegnante, giornalista e scrittore. Tra i libri pubblicati ricordiamo il romanzo Il peso della grazia (Einaudi, 2012), la raccolta di racconti Le persone, soltanto le persone (Minimum fax, 2014), il romanzo umoristico Tranquillo prof, la richiamo io (Einaudi, 2015), nonché le curatele dei saggi Patria senza padri. Psicopatologia della politica italiana di Massimo Recalcati (Minimum fax, 2013) e Corpo e anima. Se vi viene voglia di fare politica di Luigi Manconi (Minimum fax, 2016).

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo