Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Città del Libro - Campi Salentina (LE) 23/26 novembre

 Città del Libro - Campi Salentina (LE) 23/26 novembre

Torna dal 23 al 26 novembre a Campi Salentina, in provincia di Lecce, la CITTA' DEL LIBRO, festival dedicato ai libri e alla lettura. Questa edizione, con la direzione artistica del regista e sceneggiatore Alessandro Valente, è incentrata sul tema Nel nome di Abramo: profeta carismatico, il cui nome significa “padre di molti popoli”, un riferimento culturale fondamentale e unificante per una moltitudine di popoli praticanti le principali religioni monoteiste: l’ebraismo, il cristianesimo e l’islamismo. Un simbolo, quindi, da cui partire per riflettere sul Mediterraneo come luogo di incontri e occasione di dialogo interculturale tra popolazioni, culturalmente e storicamente correlate, affacciate sullo stesso mare.

 

Molti gli appuntamenti, che affolleranno il centro storico, oltre venti talk, presentazioni di libri e reading, una sezione OFF ricca di incontri, infine un fitto programma dedicato alle scuole con trenta laboratori e altrettanti incontri con gli autori.

 

Così il direttore artistico di Città del Libro, Alessandro Valenti: "Abbiamo deciso di guardare verso il sud del mondo: l’Africa, il Mediterraneo. Mi sono detto: facciamo partire da qui un nuovo Erasmus verso l’Africa. Abbiamo invitato i rettori delle principali università del Maghreb arabo e con loro firmeremo un protocollo d’intesa finalizzato anche all’ interscambio di docenti e studenti. Dalla piazza di Campi Salentina lanciamo un’idea innovativa, dirompente: ragazzi potete andare a studiare anche in Africa, non è obbligatorio andare al Nord, esiste anche il Sud del mondo".

 

Ospite d’onore per tutta la durata del festival sarà lo scrittore Tahar Ben Jelloun, scrittore e intellettuale di origine marocchina e da molti anni residente in Francia, ritenuto tra le voci simbolo dei rapporto tra il mondo arabo e l’occidente. Tra gli altri ospiti Boualem Sansal (Algeria), Pap Khouma (Senegal), A. Igoni Barrett (Nigeria), Sumaya Abdel Qader (Italia/Giordania/Palestina), Noo Saro-Wiwa (Inghilterra, figlia dell’attivista nigeriano Ken Saro-Wiwa), Takoua Ben Mohamed (Tunisia), Nafissatou Dia Diouf (Senegal), Ali Bader (Iraq), Anna Grazia Bassi, Massimo Bray, i giornalisti Alessandro Leogrande, Federico Mello, Sandra Federici, Angela Codacci Pisanelli, Domenico Quirico, Marco d’Eramo, Lorenzo Declich, Brigitte Adès, la scrittrice svedese Premio Pulitzer Jenny Nordberg, Alì Rashid, la giurista e politica francese Jeannette Bougrab, l’avvocato Massiliano Arena, la sociologa Alessandra Caragiuli, la cantante Saba Anglana, il cantante e leader dei Radiodervish Nabil Salameh.

 

Alla Rassegna, oltre ai partner istituzionali Regione Puglia, Unione dei Comuni del Nord Salento e Città di Campi Salentina, hanno aderito e collaboreranno con la Fondazione l’Istituto di Cultura Islamica dell’Iran, Confimprese Italia, la Camera di Commercio Italo-Ellenica, l’Università Aldo Moro di Bari, il Centro Studi Icismi dell’Unisalento, la Città di Lecce-Città del Libro 2017 e la Città di Matera-Capitale Europea della Cultura per il 2019.

 

Per tutte le info e il PROGRAMMA COMPLETO vai al sito www.cittadellibro.net

Tags

Condividi questo articolo