Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

David Cirici vince con Muschio il Premio Strega Ragazze e Ragazzi +6

Cosa capisce un cane della guerra, dello sconvolgimento che gli fa perdere i suoi padroni, la sua casa e ogni suo punto di riferimento? In Muschio, il libro vincitore del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2017 nella categoria sei-undici anni, lo scrittore catalano David Cirici sceglie il punto di vista di un cane, rimasto solo dopo un bombardamento. Grazie a nuovi amici randagi e all’uomo che aiuta a scappare da un campo di prigionia, Muschio riuscirà a salvarsi e anche a ritrovare i bambini che amava. Il libro, tradotto da Francesco Ferrucci e illustrato da Federico Appel, è pubblicato dalle edizioni Il Castoro.

Alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2017 abbiamo incontrato David Cirici che ci ha parlato della scelta di scrivere dal punto di vista di un cane, del tema della guerra e delle reazioni dei bambini di fronte a questo libro. La traduzione dal catalano è di Francesco Ferrucci.

 

David Cirici è nato a Barcellona l’11 febbraio 1954. Laureato in Filologia, è stato professore di lingua e letteratura catalana, sceneggiatore televisivo e pubblicitario. Si occupa da sempre della promozione della cultura in Spagna

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo