Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Dominique Lapierre: il crimine di Bhopal

Sono passati 30 anni dal disastro di Bhopal, nel centro dell'India, avvenuto nella notte tra il 2 il 3 dicembre 1984. Quaranta tonnellate di isocianato di metile fuoriuscirono dallo stabilimento della Union Carbide, consociata della omologa multinazionale americana, specializzata nella produzione di fitofarmaci. La nube di gas tossici uccise venticiquemila persone e avvelenò decine di migliaia di altri lavoratori e residenti. In questa intervista, rilasciata cinque anni fa al programma Scrittori per un anno, Dominique Lapierre rievoca la catastrofe e racconta il suo impegno per aiutare le vittime di Bhopal

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo