Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Encuentro - Perugia, 2/6 maggio

 Encuentro - Perugia, 2/6 maggio

Da mercoledì 2 a domenica 6 maggio torna a Perugia, per la sua 5^ edizione, Encuentro, il Festival di letteratura ispano-americana. Per il secondo anno consecutivo la manifestazione toccherà anche Terni, nei giorni 3 e 4 maggio.

 

Tra gli scrittori presenti si segnalano il basco Fernando Aramburu, che parlerà del suo nuovo romanzo Anni lenti (Guanda), il messicano Guillermo Arriaga, sceneggiatore dei celebri film di Alejandro Iñárritu, che presenterà il suo nuovo romanzo Il selvaggio (Bompiani), gli spagnoli David Trueba, il suo La canzone del ritorno (Feltrinelli) è in uscita in questi giorni in Italia, Manuel Rivas, e quello che è il vero e proprio nume tutelare del festival, ovvero Paco Ignacio Taibo II, che presenterà in anteprima assoluta il suo nuovo romanzo Redenzione (La Nuova Frontiera).

 

Tra gli scrittori italiani saranno presenti Giancarlo De Cataldo, che presenterà il suo L’agente del caos (Einaudi) - Diego De Silva con Superficie (Einaudi), Romana Petri, che presenterà il suo Il mio cane del Klondike (Neri Pozza), Pino Cacucci, che presenterà la sua nuova graphic novel Mujeres (Feltrinelli) insieme all’autore delle illustrazioni Stefano Delli Veneri, e molti altri.

 

Tra gli eventi in programma segnaliamo:

 

- Venerdì 4 maggio - ore 21.30 - spettacolo in esclusiva per il Festival Encuentro, Quando la vita era piena di goal, di Fabio Stassi su Osvaldo Soriano. Una rivisitazione dei racconti di Osvaldo Soriano sul calcio e sul Mundial dimenticato del 1942.

 

- Sabato 5 maggio - ore 18.30 - Giancarlo De Cataldo, Paco Taibo II e Marta Sanz parlano di Manuel Vázquez Montalbàn. Modera Giovanni Dozzini.

 

- Domenica 6 maggio - ore 17.00 - Manuel Rivas, Romana Petri e Alberto Rollo ricordano Antonio Tabucchi. Modera Giovanni Dozzini.

 

- Domenica 6 maggio - in collaborazione col progetto La Frontiera, iniziativa dedicata ad Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore scomparso lo scorso anno, gli ospiti di Encuentro e Christian Raimo ragioneranno sui tanti significati del termine “frontiera” e le relative implicazioni, a partire dagli aspetti geopolitici e sociali per arrivare a quelli più letterari.

 

Per tutte le info e il programma completo vai al sito: www.encuentroperugia.it

 

 

 

Tags

Condividi questo articolo