Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Fabrizio Silei: don Milani e la sua comunità educante

“Su una parete della nostra scuola c’è scritto grande I care. È il motto intraducibile dei giovani americani migliori. Me ne importa, mi sta a cuore. È il contrario del motto fascista Me ne frego.” Con la famosa frase di Don Lorenzo Milani si chiude Il maestro scritto da Fabrizio Silei per Orecchio acerbo con le illustrazioni di Simone Massi. Con Fabrizio Silei al Salone di Torino abbiamo ripercorso l'itinerario di questo libro.

 

Fabrizio Silei è nato a Firenze nel 1967, autore di albi, saggi, romanzi e racconti rivolti a bambini e ragazzi. Nel 2014 riceve il Premio Andersen come miglior autore. Fra i suoi libri Se il diavolo porta il cappello (Salani); La doppia vita del signor Rosemberg (Salani); Mio nonno è una bestia! (il Castoro), L’autobus di Rosa (Orecchio Acerbo) con le illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo