Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Francesca Bellino: amicizia e rivoluzione

Mary e Meriem s'incontrano a Roma, una è italiana, l’altra è tunisina. Condividono una casa; tra loro nasce una grande amicizia. Meriem torna poi a vivere nel suo paese. Sul corno del rinoceronte di Francesca Bellino (L'Asino d’oro edizioni) si apre con il viaggio di Mary a Kairouan: ha ricevuto la notizia della morte di Meriem e vuole partecipare al suo funerale. Arriva in una Tunisia in piena rivoluzione e un tassista le descrive passo dopo passo cosa sta succedendo. "Il libro cerca di dire che la rivoluzione di piazza avviene solo se ci sono le rivoluzioni interiori", cosi Francesca Bellino, nell'intervista che le abbiamo fatto nel corso del Festival di Internazionale a Ferrara.  

Francesca Bellino è scrittrice, giornalista e reporter di viaggio. Collabora con diverse testate, tra cui Il Mattino e Reset, e cura un blog su Huffington Post. È autrice di Il prefisso di Dio. Storie e labirinti di Once, Buenos Aires (Infinito, 2008), Uno sguardo più in là (Aram, 2010), Sale (Lite Editions, 2013), due saggi sul mito di Lucio Battisti e racconti pubblicati in antologie.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo