Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Francesca d`Aloja, Cuore, sopporta

Adele, quarant’anni, è sola in una villa al mare. Ferita profondamente, vive in uno stato di disagio e disillusione. Cuore, sopporta, il nuovo romanzo di Francesca d’Aloja, pubblicato da Mondadori, si apre con la protagonista che nuota e poi va indietro nel tempo, raccontando come è arrivata a desiderare l’allontanamento dal mondo. D’Aloja ricostruisce la storia d’amore tra Adele, che lavora in una casa editrice e Thomas, un artista conosciuto a una cena. Questo incontro coincide con la partenza della sorella minore di Adele, Nina per l’India. Tanto Adele è seria, affidabile, concreta, tanto Nina è instabile e indecisa, ma il legame tra loro è sempre stato molto forte. Un incidente d’auto cambia per sempre la vita delle sorelle. Sospeso tra il realismo delle prime due parti e la magia della terza, aperto al mistero evocato dal Libro tibetano dei morti più volte citato, Cuore, sopporta è il racconto di una rinascita affidata al trascorrere del tempo, all’accettazione del proprio dolore.

 

Francesca d’Aloja è nata e vive a Roma. Attrice e regista, ha debuttato nella narrativa nel 2007 con il romanzo Il sogno cattivo, seguito da Anima viva nel 2015, entrambi pubblicati da Mondadori. Cuore, sopporta è il suo terzo romanzo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo