Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Gabriella Belisario: leggende dai sampietrini

Una nonna, nata nel 1899, che coltiva la passione per la cronaca nera e che intrattiene la nipote con il racconto delle truci leggende fiorite all’ombra della basilica di San Pietro. Nel romanzo di Gabriella Belisario, Mimmy dei brividi,  Fritto misto col morto, edito da Davide Ghaleb, il ritratto familiare si accompagna alla ricostruzione dell’atmosfera di una Roma ricca di misteri. Giganteggia nel racconto di Belisario la figura di Emilia Baciucchi Barberini, detta Mimmy: una donna anticonformista, spiritosa e sorprendente, legatissima alla sua città e al suo quartiere, Prati. In questa intervista l’autrice ripercorre i temi del libro e ne riproduce lo spirito appassionato e scanzonato.

Gabriella Belisario, nata nel 1946, oltre che scrittrice, è ricercatrice, comunicatrice, redattrice scientifica.  

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo