Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Helen Macdonald: in volo con Mabel

Con il romanzo Io e Mabel ovvero l’Arte della Falconeria (Einaudi 2016) Helen Macdonald ha vinto la quattordicesima edizione del Premio Letterario Merck, premio  assegnato agli autori che riescono a creare nelle loro opere una sinergia tra scienza e letteratura.

 

"Stando con Mabel ho imparato che diventiamo più umani quando scopriamo, anche per mezzo dell'immaginazione, che cosa significa non esserlo." Il libro di Helen Macdonald, Io e Mabel, tradotto da Anna Rusconi, è un tuffo nel mondo della falconeria. A spingere  Macdonald all’interno di questo mondo, a lei familiare sin dall’infanzia, è il terribile senso di perdita patito per l’improvvisa morte dell’amatissimo padre, il fotografo  Alisdair Macdonald. La fatica di allevare Mabel, una astore, distoglie la giovane donna dal proprio dolore, la fa uscire da sé. C 'è un libro che l'accompagna nella sua impresa: è The Goshawk di T.H.White (l'autore delle storie di Merlino raccontate nella Spada nella roccia), il resoconto di una lotta corpo a corpo tra un intellettuale e l'astore che prova ad addestrare, riversandogli addosso tutte le sue frustrazioni. Come White, Helen fa l’errore di cercare nella sua astore uno specchio; solo quando prende coscienza di questo, e smette di proiettarsi fuori di sé riesce a completare l’addestramento di Mabel e a ritrovare la voglia di andare avanti e riprendere i contatti con i propri simili.

Helen Macdonald è scrittrice, naturalista e ricercatrice del dipartimento di Storia e filosofia della scienza di Cambridge. Per Einaudi ha pubblicato Io e Mabel (2016), scelto da Amazon come miglior libro pubblicato nel 2015, ha vinto il Samuel Johnson Prize 2014 per la Non-Fiction, il Costa Book Award 2015.

L’abbiamo incontrata a Roma, dove è venuta a ritirare il premio letterario Merck. Abbiamo parlato di lutto, pazienza, crudeltà, falconeria e natura.

Per informazioni sul Premio Letterario Merck e sul concorso di scrittura creativa “La scienza narrata”:

www.premioletterariomerck.it

www.scienzanarrata.it

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo