Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il balcone: silent book nato da una poesia

 Il balcone: silent book nato da una poesia

Il balcone è un bellissimo silent book - libro illustrato senza uso del testo - della disegnatrice Kalina Muhova pubblicato da Tunué.

L'autrice dei disegni ha tratto la storia da una lirica di Atanas Dalchev, celebre poeta bulgaro attivo nella prima metà del ‘900, autore di potentissimi testi introspettivi e vincitore dell'Herder Prize.

 

Il libro si apre con un lento zoom su una famiglia degli degli anni ‘30: una ragazzina vive in un appartamento in cui è stata murata la porta di accesso a un balcone; messa in punizione dopo aver rotto un vaso, si ritrova in piedi a fissare il muro. Grattando via la carta da parati, la piccola riesce a far filtrare nella stanza la luce dell’esterno che, come in una camera oscura, riempie la stanza cupa e permette di scoprire un mondo nascosto ma reale. Il Balcone è una suggestiva metafora della conoscenza e uno sguardo su tutto ciò che di fantastico accade nella vita.

 

Kalina Muhova è un'illustratrice bulgara che da anni vive in Italia dove ha frequentato l'Accademia Nazionale di Belle Arti di Bologna. È co-fondatrice del collettivo di autoproduzione Brace. Con Tunué ha pubblicato nel 2018 il graphic novel Sofia dell'Oceano, scritto da Marco Nucci; libro vincitore del Bartoli Award per il più promettente giovane autore al Festival ARF di Roma, vincitore del secondo premio come miglior fumetto al Festival Balkanska Smotra in Serbia e nominato nella Selezione Gran Guinigi del Lucca Comis & Games 2018 come uno tra i migliori fumetti pubblicati in Italia. Nello stesso anno le sue opere sono state selezionate per la mostra internazionale della Children's Book Fair di Bologna. Con le tavole originali di Sofia dell'Oceano ha realizzato al Treviso Comic Book Festival 2018 la sua prima mostra personale.

 

Per gentile concessione dell'editore Tunué pubblichiamo alcune delle splendide illustrazioni dell'albo.

 

Per vedere la gallery clicca QUI o sulla copertina

 

 

Tags

Condividi questo articolo