Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il pianeta senza baci di Andrea Bouchard

Il pianeta senza baci (e senza bici) è un libro che parla di un pianeta dove tutto è blu, le cose e le persone (perfino il libro è stampato in blu). Il pianeta extraterrestre dove si ritrova Mattia è un luogo ipertecnologico, pieno di motorskate, elicaschi e videopareti, ma è un luogo molto rigido, in cui gli stranieri sono guardati con sospetto, e pieno di regole: sono banditi i baci e le carezze, bandito il cibo, banditi gli animali. Andrea Bouchard, maestro e scrittore di libri per ragazzi, racconta a Rai Letteratura di aver voluto descrivere un’alienazione che ritrova anche nel nostra società dal corpo, dalla natura, dai sentimenti di fronte alla quale i bambini sanno essere più vigili. Un libro pieno di trovate divertenti che parla anche agli adulti di educazione e regole, di convivenza e integrazione.

Andrea Bouchard è nato a Milano e vive a Roma. È stato cameriere, baby sitter, clown, musicista di strada, scrittore di spettacoli, trampoliere e ha lavorato in Brasile coi bambini di periferia. Oltre a essere maestro elementare scrive libri per ragazzi. È autore di Acqua dolce (2010), Magica amicizia (2012) e Il pianeta senza baci (e senza bici) (2013).  

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo