Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il romanticidio secondo Carolina Cutolo

Marzia Capotorti ha sempre desiderato morire di una morte ridicola, e forse stavolta il suo desiderio è stato esaudito. Questa giovane bartender di venticinque anni, cinica e sprezzante dei banali sentimentalismi e delle facili ipocrisie che la circondano e che la assediano nella vita privata come al bancone del bar, si ritrova in coma in seguito a un bizzarro incidente sul lavoro.

Comincia così Romanticidio (Fandango), primo romanzo di Carolina Cutolo e racconto in prima persona del coma lucido di una giovane donna che, dal letto d'ospedale, osserva e commenta sarcasticamente tutte le pantomime da capezzale. Attraverso le visite di parenti, amici e colleghi, si ricostruisce grazie a brevi flashback la quotidianità lavorativa e personale della protagonista prima dell'incidente, mentre attraverso l'espediente della teoria del cocktail-personalità (con cui la protagonista associa un cocktail ad ogni persona), vengono presentati i personaggi principali della storia.

Tuttavia, dall'insolito punto d'osservazione che le fornisce il coma, grazie a questo nuovo, straordinario distacco, Marzia scopre un poco per volta come persone e situazioni, finalmente al riparo dalla sua ironia sempre al limite dell'arroganza, si rivelino ben diverse da come le aveva sempre giudicate. Marzia passa quindi, pagina dopo pagina, dalla supponenza di chi è convinto di avere la verità in tasca a una profonda crisi d'identità, che la porterà non solo a mettere in discussione il suo arrocco emotivo, ma anche a dare una buffa e inaspettata svolta finale all'intera storia.

L'autrice

Carolina Cutolo è nata e vive a Roma. Si è laureata in Sociologia con una tesi sulla libertà di stampa e la censura viste dalla vignetta satirica durante l’ascesa del fascismo. Musicista e cantante, ha fatto parte di diversi gruppi musicali della scena romana, anche componendo ed eseguendo da solista, voce e chitarra, canzoni proprie. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo libro, Pornoromantica, tratto dal blog omonimo e tradotto in spagnolo, portoghese e cinese. Ha conseguito l’attestato di primo livello AIBES Associazione Italiana Barmen E Sostenitori) e lavora attualmente come bartender.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo