Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Io sono il cantiere!: Loriano Macchiavelli racconta come si continua a morire d`amianto

Non un'antologia, ma un libro corale, che per la prima volta dà voce a chi ha perso la salute, una persona cara o sa di essere condannato a perdere a breve la propria stessa vita: "Io sono il cantiere!", edito da Fuorilinea, non è un'opera di fiction ma una testimonianza lucida e collettiva del dramma dell'esposizione all'amianto, raccontata non dalle fredde carte processuali ma da chi ne ha vissuto le conseguenze in prima persona.

Lo scrittore Loriano Macchiavelli, unica voce letteraria con un racconto inedito nel coro di quindici storie autentiche che compongono il libro,   commenta per Rai Letteratura la recentissima sentenza del processo Eternit e spiega come e perché si continui a morire a causa dell'amianto.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo