Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La moderna agorà del Club Dante

Lo scrittore e giornalista Bruno Arpaia spiega a Rai Letteratura il progetto Club Dante, il primo social media delle culture narrative in cui scrittori e lettori si scambiano opinioni, consigli e giudizi. Senza filtri.

Nato da un’idea dello stesso Bruno Arpaia insieme a Santiago Gamboa ed Emanuele Mioni (presidente della Concessionaria digitale Empower Consulting), Club Dante si pone come moderna agorà digitale: un luogo di dibattito, di circolazione di idee e di informazioni su temi culturali, nel quale si potranno trovare articoli, blog, inchieste, reportage, dossier tematici, recensioni, videointerviste, dibattiti e notizie dal mondo.

Oltre a stimolare alla lettura, Club Dante si propone di approfondire e arricchire lo scambio culturale tra il mondo ispanico e quello italofono, contribuendo alla conoscenza reciproca e alla diffusione di autori, opere, idee.…

Infine, Club Dante sarà anche una finestra sul mondo del giornalismo culturale e sulle nuove tendenze del giornalismo narrativo.  E' già stato stipulato un accordo con la Fundación para el Nuevo Periodismo Iberoamericano fondata da Gabriel García Márquez.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo