Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Luca Ricci: Gli autunnali

Gli autunnali, pubblicato da La Nave di Teseo, è l’esordio al romanzo dello scrittore Luca Ricci, fattosi già notare grazie alla pubblicazione di diverse raccolte di racconti.

 

Il questo suo primo romanzo Luca Ricci racconta la storia di un uomo che, prigioniero di un esausto rapporto matrimoniale, durante una passeggiata solitaria in una tiepida giornata di inizio d’autunno romano, trova in un mercatino di libri usati un volume dedicato agli artisti di Montmartre, e viene letteralmente stregato da una foto di Jeanne Hébuterne, la compagna di Amedeo Modigliani che subito dopo la morte del compagno si tolse la vita gettandosi dalla finestra al nono mese di gravidanza. Una storia tragica e terribile che però fa scattare nel protagonista, un vero e proprio innamoramento per Jeanne, per il suo gesto fatale, per l’estremo sacrificio d’amore, scrive Luca Ricci: “Tutti i rapporti si basavano su una domanda, silenziosa e persistente: Quanto sei pronto a sacrificarti per me?”. Ma questo è solo l’innesco di un’ossessione che durante il romanzo finisce con l’innestarsi nella realtà, precipitando sempre di più il protagonista in una vertigine senza ritorno.

 

Abbiamo incontrato Luca Ricci a Roma durante il festival Libri Come, e con lui abbiamo parlato dell’allegoria delle stagioni e di chi sono esattamente gli “autunnali” del romanzo; del perché il protagonista (come spesso accade ai personaggi di Ricci) resta imprigionato in un matrimonio infelice, e del suo innamoramento per la dedizione estrema e tragica di Jeanne Hébuterne.

 

Luca Ricci è nato a Pisa nel 1974 e vive a Roma. Ha pubblicato L’amore e altre forme d’odio (2006, Premio Chiara), La persecuzione del rigorista (2008), Come scrivere un best seller in 57 giorni (2009), Mabel dice sì (2012), Fantasmi dell’aldiquà (2014), I difetti fondamentali (2017). Insegna scrittura per Scuola Holden, Belleville e Scuola del Libro.

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo