Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Matteo Cellini: il viaggio di Gordon

Gordon Copperny Jr ha undici anni, un padre tutto dedito al suo lavoro di costruttore di attaccapanni e una madre che lo assilla. Due ladri entrano in casa per una rapina e viene coinvolto anche Steve  McCboom, l’uomo che bussa alla porta per vendere tagliaerba. I ladri scappano portandosi Gordon e Steve come ostaggi; Steve riesce a sottrarre loro il bottino, a farsi rilasciare insieme al ragazzo e intraprende con lui una fuga nella sua vecchia Plymouth. La primavera di Gordon Copperny jr., il secondo romanzo di Matteo Cellini, pubblicato da Bompiani, racconta l’amicizia tra un bambino che ha ricevuto solo affetti squilibrati e un uomo ferito dalla vita.

 

Al Salone del libro di Torino abbiamo incontrato Matteo Cellini per parlare dei temi e dei personaggi del suo romanzo ambientato negli Stati Uniti.

 

Matteo Cellini è nato a Urbino nel 1978, vive a Urbania e insegna lettere nella scuola media. Il suo primo romanzo, Cate, io (Fazi), ha vinto il Premio Campiello Opera Prima nel 2013.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo