Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

"Per amore dei libri": quattordicesima edizione di Più libri più liberi

E' stato il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini ad inaugurare la quattordicesima edizione di Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria promossa e organizzata da AIE – Associazione Italiana Editori in programma dal 4 all’8 dicembre (dalle 10 alle 20), nella consueta sede del Palazzo dei Congressi nel quartiere dell’EUR

Delle caratteristiche di questa edizione, ma anche delle direzioni in cui l’editoria italiana si sta muovendo, abbiamo parlato con  Fabio Del Giudice, direttore di Più libri più liberi e con Antonio Monaco, presidente Piccoli Editori AIE.

Cinque giorni di incontri, conferenze, tavole rotonde, reading, spettacoli e laboratori per esplorare un settore fondamentale dell'industria culturale italiana. Più libri più liberi si apre, oltre che agli scrittori, a fumettisti, youtubers, attori, giornalisti, saggisti, politici, intellettuali, scienziati, in un approccio basato sulla trasversalità del linguaggio e dei contenuti.

Tra gli autori stranieri: Annie Ernaux, Stéphanie Hochet, Cécile Coulon, Alain Mabanckou, Morten Brask, Natasha Fennell, Marcelo Figueras, Julia Glass, Julian Herbert, Valeria Luiselli, Merritt Tierce, Alejandro Zambra.

Tra gli italiani: Erri De Luca, Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Marco Balzano, Caterina Bonvicini, Giuseppe Culicchia, Giancarlo De Cataldo, Marcello Fois, Raffaele La Capria, Tommaso Pincio, Niccolò Ammaniti, Goffredo Fofi, Nicola Lagioia, Dacia Maraini, Francesco Piccolo.

Sul web Più libri più liberi sarà presente attraverso gli aggiornamenti del sito ufficiale www.plpl.it e grazie all'attività sui social network che affiancano il claim #peramoredeilibri all’hashtag ufficiale #piulibri15.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo