Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Roberto Camurri, Succede a Fabbrico

Al centro di A misura d’uomo, romanzo di esordio di Roberto Camurri, pubblicato da NN edizioni c’ è Fabbrico in Emilia Romagna, “un paese dimenticato da tutti”. Qui s’incontrano e s’innamorano Davide e Anela e il loro legame taglia fuori l'amico Valerio, che si allontana da Fabbrico perché anche lui ama Anela. Strutturato come una serie di racconti con una struttura circolare (comincia e finisce con una gita al mare della coppia), il libro apre una serie di squarci sulla vita degli abitanti di questo piccolo centro. È una vita solo apparentemente tranquilla: alcolismo, droga, follia, sono baratri che si spalancano da un momento all’altro, ingoiando i personaggi, che possono opporre al caos solo la forza dei sentimenti (espressi più attraverso la fisicità che le parole). Una scrittura fatta di emozioni, un’affascinante e pudica dichiarazione d’amore a un luogo reale che diventa luogo dell’anima.

 

Roberto Camurri è nato nel 1982 a Fabbrico. Vive a Parma. Lavora con i matti. A misura d’uomo è il suo primo romanzo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo