Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Taiye Selasi: il sogno di una casa

La bellezza delle cose fragili (nella versione originale Ghana Must Go) è il primo romanzo di Taiye Selasi, scrittrice nata a Londra da padre ghanese e madre nigeriana. Al centro del libro c’è una famiglia di origine africana con quattro figli cresciuti negli Stati Uniti. Kweko e Fola sono uniti da un grande amore e dal sogno di un futuro migliore: lui diventa un chirurgo di fama, lei rinuncia agli studi di legge per seguire i ragazzi. Il sogno s’infrange quando Kweko viene licenziato ingiustamente dall’ospedale in cui lavora. La famiglia va in pezzi e sarà proprio la morte dell’uomo, anni dopo, a consentire un nuovo inizio alle persone che lui ha molto amato, ma a cui non ha saputo stare vicino. In questa intervista in italiano (Taiye Selasi ha vissuto per due anni a Roma e ha imparato molto bene la nostra lingua), la scrittrice si sofferma sulla fine del protagonista, sulle ambizioni riversate sui figli dalla coppia di immigrati, sulla casa come simbolo della famiglia e sul rapporto tra elementi autobiografici e invenzione narrativa.

Taiye Selasi è nata a Londra e cresciuta a Boston. Laureata a Yale ed Oxford, è selezionata da Granta tra i migliori giovani scrittori inglesi. Nella rivista pubblica i racconti Driver e The Sex Lives of African Girls, quest'ultimo inserito nella collezione Best American Short Stories 2012. Il saggio Bye-Bye, Babar è considerato un testo fondamentale sull’identità africana contemporanea, e nel 2012 inizia dei documentari sui ventenni africani. Ha scritto tre sceneggiature, collabora con la sceneggiatrice Chiara Barzini e sta sviluppando con Carlo Pizzati una serie per la televisione italiana. La bellezza delle cose fragili, tradotto da Federica Aceto per Einaudi, è stato venduto in più di quindici paesi e incluso nella lista degli undici migliori esordi dell'anno dalla storica libreria Waterstone's.  

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo