Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Valerio Piccolo, songwriter 2.0

Valerio Piccolo, traduttore e cantautore, è nato a Caserta e vive fra Roma e New York.
Ha affiancato a lungo la folksinger americana Suzanne Vega, di cui è stato traduttore (per i volumi Solitude Standing e Giri di parole, editi entrambi da Minimum Fax) oltre che interprete nei reading-concerti e con la quale ha mantenuto nel corso degli anni una stretta collaborazione.

Musicista indipendente, nel 2007 debutta con l'album Manhattan Session, prodotto da Mike Visceglia, cui seguono gli EP Union Square (2010) e Suono nell'Aria (2011), con il singolo Suono nell'Aria/Freeze tag scritto insieme a Suzanne Vega e musicato con Mike Visceglia e Doug Yowell.

Nel 2010 presenta lo spettacolo Lo've Fly Mood, un progetto di poesia, teatro e canzone scritto a quattro mani con la regista teatrale Francesca Zanni: dieci brani inediti scritti da interpreti della new wave poetica americana, tradotti, musicati e adattati in collaborazione con Massimo Roccaforte e a Gionata e Andrea Costa dei Quintorigo.

Fra gli autori che hanno aderito al progetto figurano Jonathan Lethem, Dave Eggers, Rick Moody, Suzanne Vega, Meghan O' Rourke, Sarah Manguso e Kevin Young. Il lavoro è diventato uno spettacolo live con la partecipazione di Neri Marcorè e, successivamente, di Giampiero Ingrassia.
Attualmente sta lavorando a una nuova versione del progetto che vedrà coinvolti nuovi nomi della scena letteraria e poetica contemporanea, sia italiana che internazionale.

Nel frattempo prosegue il tour promozionale di Suono nell'aria, da cui è stato tratto un videoclip a fumetti realizzato da Davide Cocchi. Nel suo blog racconta le tappe del tour e i progetti in corso in un personalissimo "diario di bordo".

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo