Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Speciale Tullio De Mauro

Speciale Tullio De Mauro

Il 5 gennaio 2017 moriva Tullio De Mauro, linguista, docente universitario, autore del Grande dizionario italiano dell’uso e della Storia linguistica dell’Italia unita, Ministro della Pubblica Istruzione dal 2000 al 2001. Lo Speciale di Rai Letteratura presenta la sua ultima intervista andata in onda a Terza Pagina su Rai Cinque, più diversi video che testimoniano l’originalità del suo contributo allo studio della lingua italiana, l’ampiezza dei suoi riferimenti culturali e il suo strenuo impegno per l’alfabetizzazione e l’educazione alla lettura.

 

----

Tullio De Mauro nasce a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, il 31 marzo del 1932. Si laurea in Lettere classiche a Roma nel 1956, insegna Glottologia, e poi Filosofia del linguaggio; è ordinario di Linguistica generale. Alla Sapienza è direttore del Dipartimento di scienze del linguaggio, presidente del Corso di laurea in Filosofia, componente del Comitato interuniversitario del Lazio per la Scuola postlaurea di specializzazione per insegnanti. Insegna nelle università di Napoli, Chieti, Palermo e Salerno. Nel 1966 fonda con altri la Società di linguistica italiana, di cui è anche presidente (1969-73).

È consigliere della Regione Lazio (1975-80), membro del Consiglio di amministrazione dell'università di Roma (1981-85), delegato per la didattica del rettore (1986-88) e presidente dell'Istituzione biblioteche e centri culturali di Roma (1996-97).

Nel 2001 viene nominato dal Presidente della Repubblica Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana. Per l'insieme delle sue attività di ricerca, l'Accademia Nazionale dei Lincei gli attribuisce nel 2006 il premio della Presidenza della Repubblica. Nel 2008 gli viene conferito l'Honorary Doctorate dall'Università di Waseda (Tokyo).

Traduce e commenta il Cours de linguistique générale di Ferdinand de Saussure (1967). 

Cura il DAIC. Dizionario avanzato dell'italiano corrente (1997), il Dizionario della lingua italiana (2000), il Dizionario etimologico (con M. Mancini, 2000) e il Dizionario delle parole straniere nella lingua italiana (con M. Mancini, 2001). Collabora, tra le altre riviste, con Il Mondo (1956-64), L'Espresso (1981-90) e Internazionale.

 

L`ultima intervista a Tullio De Mauro

L`ultima intervista a Tullio De Mauro

Vi proponiamo la puntata di Terza Pagina interamente dedicata a Tullio De Mauro, il grande linguista scomparso lo scorso 5 gennaio.   “In Italia abbiamo bisogno di un rinnovamento profondo dei modi e dei contenuti dell’insegnamento Vorrei raccomandare per il possibile di prendere questo lavoro per ...

Leggi tutto

Tullio De Mauro: l’origine del linguaggio. Aforismi

Tullio De Mauro: l’origine del linguaggio. Aforismi

In questa intervista, realizzata nel 1995 per l’Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche, il grande linguista italiano Tullio De Mauro (Torre Annunziata 1932 – Roma 2017), interrogato sul problema delle origini del linguaggio, parla della sua svalutazione ad opera dei glottologi e dei filosofi ...

Leggi tutto

Tullio De Mauro: Per Dante

Tullio De Mauro: Per Dante

Per celebrare Dante, in occasione dei 750 anni dalla nascita del Poeta, aveva scelto di dire alle nostre telecamere – tutto a memoria e non senza un velo di commozione – la lingua d’ Adamo, dal XXVI canto del Paradiso.

Leggi tutto

Tullio De Mauro: In Europa son già 103

Tullio De Mauro: In Europa son già 103

In quale rapporto sono le lingue con la democrazia? E noi  pensiamo all’Europa come a una vera democrazia? La condivisione  linguistica alla base della vita della polis; democrazia europea, multilinguismo e prospettive della nuova questione della lingua nel saggio In Europa son già 103. Ne parla l’autore, ...

Leggi tutto

L`italiano tra società e scuola

L`italiano tra società e scuola

Il 6 marzo si è svolto a Roma, un Convegno nazionale su “La forza delle parole. Le competenze linguistiche del XXI secolo”, a cui hanno partecipato tra gli altri Luca Serianni, Tullio De Mauro, Alessandro Perissinotto. Stefano Bartezzaghi ha introdotto e coordinato i lavori.  Nel corso della mattina ...

Leggi tutto

De Mauro: la lingua italiana sta bene

De Mauro: la lingua italiana sta bene

La lingua italiana sta ancora bene e quelli che la usano stanno ancora male, Professore? Rai Letteratura ha incontrato Tullio De Mauro – a Roma, in occasione della Fiera Nazionale della piccola e media editoria “Più libri più liberi“ 2013 – per chiedergli se è ancora valida una sua riflessione del ...

Leggi tutto

Parlare, leggere,scrivere - Stranieri in patria

Parlare, leggere,scrivere - Stranieri in patria

La prima puntata di “Parlare, leggere,scrivere”, il programma, che Tullio De Mauro ed Umberto Eco scrissero e curarono per la Rai nel 1973 illustra come nel dopoguerra in Italia, tra italiani, non sia possibile capirsi, è come se ognuno parlasse una lingua straniera. La lingua italiana non è patrimonio ...

Leggi tutto