Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Giuseppe Munforte: la contemplazione degli affetti

Giuseppe Munforte: la contemplazione degli affetti

Un padre accompagna la sua bambina a scuola: per lui è il momento più bello della giornata. Nella casa di vetro, il libro di Giuseppe Munforte, pubblicato da Gaffi, racconta gli affetti familiari con un’intensità inedita, sorprendente, con un’attenzione ai dettagli che commuove il lettore. Un’assenza ...

Leggi tutto

Elisa Ruotolo: scrivere è costruire nuovi mondi

Elisa Ruotolo: scrivere è costruire nuovi mondi

Villa Girosa, una grande casa in semi abbandono, è il luogo in cui si succedono varie generazioni di una famiglia “che non riesce ad andare avanti”: Ovunque proteggici, primo romanzo di Elisa Ruotolo, pubblicato da Nottetempo viene definito dall’autrice “una saga alla rovescia”. Ci si sposta molto ...

Leggi tutto

Giuseppe Catozzella, vita di Samia

Giuseppe Catozzella, vita di Samia

Giuseppe Catozzella, vincitore della prima edizione del Premio Strega Giovani e primo classificato nella Cinquina del premio Strega, legge l'inizio del suo romanzo, Non dirmi che hai paura, edito da Feltrinelli. Spiega poi a Rai Letteratura com'è stato raccontare la storia di Samia attraverso la sua ...

Leggi tutto

Donatella Di Pietrantonio: i denti di iena dei ricordi

Donatella Di Pietrantonio: i denti di iena dei ricordi

Bella mia è il secondo romanzo della scrittrice Donatella Di Pietrantonio. Racconta il lutto che si è abbattuto su una famiglia e su un’intera città: lo sfondo è quello del terremoto dell’Aquila, in cui la protagonista perde la sorella gemella e si trova a occuparsi del nipote adolescente rimasto ...

Leggi tutto

Philipp Meyer: da dove viene l`America

Philipp Meyer: da dove viene l`America

Il figlio, romanzo dello scrittore americano trentanovenne Philipp Meyer, racconta il selvaggio Texas in cui si fronteggiano pioneri, indiani, messicani e insieme racconta l’eterna storia della sopraffazione dell’uomo sull’uomo. Il punto di partenza è la seconda metà dell’Ottocento, quando gli indiani ...

Leggi tutto

Caterina Bonvicini: lo sgomento della diversità

Caterina Bonvicini: lo sgomento della diversità

S’intitola Correva l’anno del nostro amore, il nuovo romanzo di Caterina Bonvicini, pubblicato da Garzanti. In esso  le vicende private dei due protagonisti, Valerio e Olivia, s’intrecciano con gli eventi principali della storia italiana dalla metà degli anni settanta alla metà degli anni novanta. ...

Leggi tutto

Pierre Lemaitre: ogni tragedia è una tragedia familiare

Pierre Lemaitre: ogni tragedia è una tragedia familiare

Vincitore del Prix Goncourt nel 2013, Ci rivediamo lassù di Pierre Lemaitre è stato eletto miglior romanzo dell'anno dalla rivista “Lire“. L’incipit è folgorante (e nell’intervista che vi presentiamo l’autore ci racconta di averlo riscritto una ventina di volte perché il lettore si sentisse calato ...

Leggi tutto

Jumpa Lahiri: la mia scrittura e il mio amore per l`Italia

Jumpa Lahiri: la mia scrittura e il mio amore per l`Italia

E’ una grande scrittrice nata a Londra da genitori bengalesi e cresciuta negli USA. Parla perfettamente l’italiano, ama il nostro paese e la nostra letteratura. E’ Jumpa Lahiri, che in questa intervista ci racconta il suo ultimo libro e insieme la sua idea di scrittura. La moglie mette in scena due ...

Leggi tutto

Madeleine Thien: sopravvivere a Pol Pot

Madeleine Thien: sopravvivere a Pol Pot

Come convivere con il ricordo di un’infanzia all’inferno? Janie, la protagonista di L’eco delle città vuote (traduzione italiana di Caterina Barboni, 66thand2nd) è riuscita a fuggire dalla Cambogia quando era una bambina, dopo il massacro dei suoi. In Canada si è rifatta una vita, è stata adottata, ...

Leggi tutto