Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Benedetta Cibrario, Il rumore del mondo

Benedetta Cibrario, Il rumore del mondo

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario (Mondadori) si apre con Anne, una diciottenne che, in viaggio da Londra a Torino, si ammala di vaiolo. Siamo in Normandia nel 1838 e la ragazza deve la vita a un medico francese che non si stacca dal capezzale allestito in una locanda. Una volta guarita, il problema ...

Leggi tutto

Majgull Axelsson, Io non mi chiamo Miriam

Majgull Axelsson, Io non mi chiamo Miriam

“Una vita di bugie” è quella vissuta dalla protagonista del romanzo della svedese Majgull Axelsson, Io non mi chiamo Miriam (traduzione di Laura Cangemi, Iperborea 2016). La finta Miriam ha ottantacinque anni quando all’improvviso sente il bisogno di rompere la barriera di silenzio dietro la quale si ...

Leggi tutto

Daniela Dawan, Qual è la via del vento

Daniela Dawan, Qual è la via del vento

Qual è la via del vento di Daniela Dawan (e/o) racconta nella prima parte di Micol e dei suoi che fuggono dalla caccia all’uomo scatenatasi nelle vie di Tripoli nel 1967, quando l’affermazione di Nasser in Egitto provoca un’estesa ondata antiebraica, e nella seconda del ritorno della protagonista in ...

Leggi tutto

György Dragomán, Fiamme

György Dragomán, Fiamme

La protagonista del romanzo di György Dragomán, Fiamme, (tradotto da Andrea Rényi per Einaudi), Emma, ha tredici anni e, dopo essere rimasta orfana di entrambi i genitori, scopre di avere una nonna di cui ignorava l'esistenza. La nonna va a prenderla nell'istituto in cui si trova e il libro racconta ...

Leggi tutto

Yan Lianke, I quattro libri

Yan Lianke, I quattro libri

Pubblicato la prima volta nel 2009 a Taiwan, I quattro libri di Yan Lianke, uscito da Nottetempo nella traduzione di Lucia Regola, si svolge nei primi anni sessanta in un campo di rieducazione maoista. Un gruppo di intellettuali è costretto a occuparsi prima della coltivazione di granturco in un terreno ...

Leggi tutto

Inaam Kachachi, Dispersi

Inaam Kachachi, Dispersi

Si apre con un’anziana signora irachena in sedia a rotelle, accolta all’Eliseo da Sarkozy e dal papa, il bel romanzo di Inaan Kachachi, Dispersi, tradotto da Elisabetta Bartuli per Francesco Brioschi. Il tassista che la preleva da un condominio di immigrati non sa che si tratta di Wardiya Iskandar, una ...

Leggi tutto

Kateřina Tučková,L`eredità delle dee

Kateřina Tučková,L`eredità delle dee

Il prologo dell'Eredità delle dee, il romanzo della scrittrice praghese Kateřina Tučková, tradotto in italiano da Laura Angeloni per Keller, si svolge nel 1966. Dora ha otto anni, suo fratello disabile quattro, quando trovano il cadavere della madre; ad ucciderla con l’accetta è stato il padre ubriaco. ...

Leggi tutto

Matt Haig, Come fermare il tempo

Matt Haig, Come fermare il tempo

In Come fermare il tempo (tradotto da Silvia Castoldi per e/o), Matt Haig mescola più generi letterari: viaggio nel tempo, spy story, love story, romanzo storico, libro educativo sul valore della memoria, persino seduta di psicoterapia come dichiara nella postfazione. Il protagonista e io narrante, Tom, ...

Leggi tutto

Alessandro Pierozzi, Luce in una notte romana

Alessandro Pierozzi, Luce in una notte romana

Ambientato nel Lotto Sessantanove di via Rossellini al 2, Testaccio, nel 1949-50, Luce in una notte romana è l’esordio letterario di Alessandro Pierozzi, nato nel 1941. Per il romanzo, dominato dalla figura di un’impetuosa lavandaia, Giovanna, che si prende a cuore i destini di molti inquilini, cerca ...

Leggi tutto

Margo Jefferson, Negroland

Margo Jefferson, Negroland

Una vita a Negroland: questo in sintesi il racconto di Margo Jefferson raccolto nel volume Negroland, tradotto da Sara Antonelli per 66thanD2nd  Ma cos’è Negroland? L’autrice lo chiarisce sin dalle prime righe: “è il nome che ho assegnato a una piccola regione dell’America Negra i cui abitanti erano ...

Leggi tutto