Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Paolo Di Paolo: una bruciante ansia di vita

Paolo Di Paolo: una bruciante ansia di vita

Il 15 febbraio 1926 moriva in Francia Piero Gobetti. Su di lui Paolo Di Paolo ha scritto il romanzo Mandami tanta vita. Tra Torino e Parigi si incrociano le storie di due giovani diversissimi: Moraldo, uno studente che cerca una sua strada per incidere sulla realtà e Piero Gobetti, l’intellettuale ...

Leggi tutto

Giovanni Cocco e il disordine dell`Occidente

Giovanni Cocco e il disordine dell`Occidente

“Un esempio di postmodern novel in lingua italiana”: così descrive La Caduta il suo autore, Giovanni Cocco. Ispirandosi alla tradizione letteraria statunitense di Pynchon, De Lillo, Auster ma anche ai libri di Bolano, Cocco costruisce un’opera modellata sul testo biblico e sui cicli pittorici del ...

Leggi tutto

Violenza e non violenza

Violenza e non violenza

Chi risponderebbe positivamente alla domanda: “sei violento?” cos'è la violenza e come si manifesta? La teorizzazione filosofica e politica della violenza, risale alla modernità, fino al Rinascimento, infatti, prevaleva il modello dell'uomo come zoon politikon, come essere naturalmente votato alla ...

Leggi tutto

Alessandra Fiori: la commedia del potere

Alessandra Fiori: la commedia del potere

Il cielo è dei potenti racconta in forma di romanzo l’ascesa al potere di un politico della Prima Repubblica, dalle origini paesane agli studi, dalla carriera nel partito all’attentato terroristico di cui è vittima, dall’amore per la moglie ai tradimenti e alla separazione, dal successo al declino. ...

Leggi tutto

Zeruya Shalev: in nome dell`amore

Zeruya Shalev: in nome dell`amore

Grande narratrice di conflitti familiari, l’israeliana Zeruyha Shalev torna al romanzo con Quel che resta della vita, pubblicato in italiano da Feltrinelli nella traduzione di Elena Loewenthal. La malattia dell’anziana Hemda, e la sua prossima fine, scatenano una crisi profonda nei due figli, Dina ...

Leggi tutto

Igiaba Scego: come una tartaruga

Igiaba Scego: come una tartaruga

La mia casa è dove sono è il titolo del romanzo di Igiaba Scego pubblicato nel 2010 da Rizzoli ma è anche una dichiarazione di identità: come molti immigrati Igiaba si sente “tartaruga” in quanto porta con sé la sua casa e la sua appartenenza. In questa intervista la scrittrice parla del suo rapporto ...

Leggi tutto

L`Europa nel mondo: quale futuro?

L`Europa nel mondo: quale futuro?

Nell'undicesima puntata di “Se una farfalla batte le ali“ con Giuliano Amato, parleremo del futuro dell'Europa. Dopo aver viaggiato attraverso il mondo, cerchiamo di trovare qualche risposta agli interrogativi che ci siamo posti nei nostri primi incontri. Quale sarà il destino dell'Europa unita? La ...

Leggi tutto

Giacomo Verri: tre volti della Resistenza

Giacomo Verri: tre volti della Resistenza

Raccontare la Resistenza in Valsesia al di fuori di ogni retorica: questo l’obiettivo di Giacomo Verri che nel romanzo Partigiano inverno mette in scena tre personaggi maschili, un bambino di dieci anni che sogna di “impartigianarsi”, un giovane che è salito sulle montagne sulle orme di un mitico ...

Leggi tutto

A. Gnecchi-Ruscone: L`Italia e i suoi grandi

A. Gnecchi-Ruscone: L`Italia e i suoi grandi

Alessandra Gnecchi-Ruscone, che ne è stata l’ideatrice, presenta I 100 grandi personaggi d’Italia di Stefano Varanelli, illustrato da Riccardo Guasco, un libro per ragazzi pubblicato da Giunti: esempi di grandezza in vari campi, dall’arte alla politica, dalla scienza all’imprenditoria. Si parte dalla ...

Leggi tutto

Il Fondamentalista riluttante

Il Fondamentalista riluttante

La parola fondamentalismo domina le prime pagine dei giornali; di questo fenomeno si parla molto anche senza conoscerlo a fondo. In Italia sta per uscire il film della regista indiana Mira Nair, Il fondamentalista riluttante. Il film è tratto dal romanzo omonimo di Mohsin Hamid, pubblicato in italiano ...

Leggi tutto