Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Sveva Casati Modignani, Suite 405

Sveva Casati Modignani, Suite 405

I due protagonisti del romanzo di Sveva Casati Modignani, Suite 405 pubblicato da Sperling & Kupfer, sono un ricco imprenditore, Lamberto Rissotto Loredan, e un sindacalista, Giovanni Rancati. I due s’incontrano per discutere dei problemi dei lavoratori, ma c’è anche un altro filo che li lega: Bruna, ...

Leggi tutto

Francesco Targhetta, Le vite potenziali

Francesco Targhetta, Le vite potenziali

“È un mondo, quello on line, in cui si continuano a fare le stesse cose che si fanno nell’altro, ma senza rendersi conto di essere visti, e quindi con più disinvoltura, senza freni inibitori, con più fame e crudeltà ma con meno fatica, al punto da sviluppare il desiderio di provare tutto”. Il tema del ...

Leggi tutto

Daniele Zito e i suoi lavoratori fantasma

Daniele Zito e i suoi lavoratori fantasma

Michele Robledo è un giornalista che scopre per caso un fenomeno impressionate: LPL, il lavoro per il lavoro, gente che finge di essere assunta in ditte abbastanza grandi da potercisi mimetizzare e lavora senza essere pagata. Mescolando forme narrative diverse, cronache, diario, interviste, in Robledo, ...

Leggi tutto

A Vitaliano Trevisan il Premio Sila

A Vitaliano Trevisan il Premio Sila

È andato a Vitaliano Trevisan, per la sezione Letteratura, il premio Sila. Si tratta di un premio dedicato alla letteratura di impegno civile che si tiene da 5 anni a Cosenza.  Per la sezione Economia e Società ha vinto Luciana Castellina. A Carlo Ginzburg va il Premio alla Carriera.   Raccontare ...

Leggi tutto

Edoardo Nesi, quando esisteva solo il futuro

Edoardo Nesi, quando esisteva solo il futuro

Come facciamo a vivere senza le nostre vite? Come sapremo di essere noi senza il nostro passato? È la frase di John Steinbeck che Edoardo Nesi scrive in esergo nel suo ultimo romanzo L’estate infinita e che dà il senso della ragione profonda che lo ha spinto a scrivere questo libro: “Volevo raccontare ...

Leggi tutto

Erotismo e disperazione in Erskine Caldwell

Erotismo e disperazione in Erskine Caldwell

Pubblicato negli Stati Uniti nel 1933, Il piccolo campo di Erskine Caldwell mette in scena un’America disperata che si aggrappa al sogno dell’oro. Il capostipite della famiglia Walden, Ty Ty devasta i suoi campi alla ricerca di filoni e pepite e costringe i suoi figli a condividere il suo sogno malsano. ...

Leggi tutto

Scrittura e lavoro

Scrittura e lavoro

Tante le voci chiamate ad intervenire in questa puntata tematica di Scrittori per un anno: scrittori contemporanei che si sono occupati di lavoro nelle proprie opere, tra i quali Ascanio Celestini, Antonio Pennacchi, Mario Desiati, Michela Murgia, Edoardo Nesi, Aldo Nove, Andrea Bajani. Accanto a ...

Leggi tutto

Peppe Fiore: il back stage del mio libro

Peppe Fiore: il back stage del mio libro

Ambientato alla Montefoschi, una ditta modello che produce latte e latticini,  il secondo romanzo di Peppe Fiore, Nessuno è indispensabile racconta un luogo di lavoro che uccide letteralmente i dipendenti. Al centro del libro ci sono dei suicidi a catena: un’impiegata si dà fuoco nel magazzino delle ...

Leggi tutto

Stefania Scateni, l`epopea delle tabacchine

Stefania Scateni, l`epopea delle tabacchine

Celeste lascia la campagna con il marito Filippo, che trova lavoro alla FAT, la fattoria autonoma tabacchi. Tre delle loro figlie, raggiunti i quindici anni, entrano a lavorare li’. Le tabacchine sono le prime precarie, hanno un lavoro stagionale molto duro, sottopagato e senza tutele di nessun tipo. ...

Leggi tutto