Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

XV Edizione di Letterature, Festival internazionale di Roma

XV Edizione di Letterature, Festival internazionale di Roma

Dal 14 giugno al 14 luglio si tiene a Roma la XV edizione del Festival Internazionale Letterature. Tra i più interessanti autori della scena letteraria italiana e internazionale leggono loro testi inediti appositamente scritti e ispirato al tema scelto per questa edizione: “MEMORIE/MEMORIES”. Nello Speciale di Rai Letteratura le interviste a diversi scrittori presenti al Festival sui loro libri più recenti. Ecco il programma delle serate a Massenzio:

Martedì 14 giugno Memorie migranti

CLAUDIO MAGRIS– HAKAN GÜNDAY, attrice Laura Morante, musica Rita Marcotulli.

Giovedì 16 giugno Memorie dal futuro

ANDREA CAMILLERI festeggia il suo centesimo libro in dialogo con RENZO ARBORE, modera Lella Costa, musica Olivia Sellerio (voce) con Paolo Pellegrino (violoncello), Bacci Del Buono (chitarra), Alberto Di Rosa (chitarra), Daniele Tesauro (chitarra, fisarmonica e percussione).

Martedì 21 giugno Altri giorni, altre memorie

EDOARDO ALBINATI– ESHKOL NEVO – GIANCARLO DE CATALDO, attrice Lucia Mascino, musica Gabriele Coen (sax soprano e clarinetto) – Gianfranco Tedeschi (contrabasso)

Giovedì 23 giugno Se la memoria è un impegno

WU MING 2 e 4– TEJU COLE – VITALIANO TREVISAN, attore Matteo Lai, musica Mokadelic

Martedì 28 giugno Stanze della memoria

SUAD AMIRY– ANDREW SEAN GREER – SIMONETTA AGNELLO HORNBY, attrice Valentina Carnelutti, musica Andrea Pesce (pianoforte ), Riccardo Sinigallia (live elettronics), Cristiano De Fabritiis (batteria elettronica)

Giovedì 30 giugno ore 21.00 Costruzioni di memoria

IAN MANOOK– MARCO LODOLI con un ricordo di Fabrizio De Andrè, lettura di brani dal suo libro Sotto le ciglia chissà. Attore Massimo Popolizio, musica: La Batteria con Emanuele Bultrini (chitarre), David Nerattini (batteria), Paolo Pecorelli (basso), Stefano Vicarelli (tastiere)

Lunedì 4 luglio ore 21.00 Ti racconto una donna

Autrici: CLARA SÁNCHEZ, CATERINA BONVICINI, TERESA CIABATTI, VALERIA PARRELLA, SIMONA VINCI e CONCITA DE GREGORIO leggono alcuni racconti della grande scrittrice americana Lucia Berlin, attrice: Iaia Forte, musica: Cristina Zavalloni “Special Dish” con Cristiano Arcelli (sax alto), Daniele Mencarelli (basso elettrico), Alessandro Paternesi (batteria)

Martedì 5 luglio ore 21.00 Memorabilia

WILLIAM FINNEGAN

I candidati alla III edizione del Premio Strega Europeo: MIRCEA CĂRTĂRESCU, ANNIE ERNAUX , KERRY HUDSON , RALF ROTHMANN, RICARDO MENÉNDEZ SALMÓN, attore Filippo Nigro, musica Enrico Pierannunzi (pianoforte).Il Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Beatrice Covassi consegnerà il Premio al vincitore.

Martedì 12 luglio Inventori di memorie: MIGUEL DE CERVANTES e WILLIAM SHAKESPEARE

I poeti DOMENICO ADRIANO, SILVIA BRE, FRANCO BUFFONI, NICOLA BULTRINI, PATRIZIA CAVALLI, FRANCESCO DALESSANDRO, CLAUDIO DAMIANI, ELIO PECORA, ANTONIO RICCARDI, GABRIELLA SICA rendono omaggio a William Shakespeare e Miguel de Cervantes leggendo loro testi poetici. Attori: Salvatore Striano legge brani dalla versione in dialetto napoletano di Eduardo De Filippo de La Tempesta di William Shakespeare – Giuseppe Battiston e Vinicio Marchioni leggono brani dal Don Chisciotte di Miguel de Cervantes. Musica: H.E.R. (violino elettrico)

Proiezioni: miscellanea di estratti dai numerosi film ispirati alle opere di William Shakespeare e di Miguel de Cervantes

Giovedì 14 luglio In memoria di noi

Autrici: DORIT RABINYAN, CRISTINA COMENCINI e CHIARA VALERIO leggono testi inediti ispirati all’opera e alla persona di NATALIA GINZBURG nel giorno del suo anniversario. Attrice Piera degli Esposti,musica Franco Piersanti (pianoforte) Lisa Green (violino).

Sedi: Basilica di Massenzio, Foro Romano : Casa delle Letterature

Le serate a Casa delle Letterature hanno inizio alle ore 19.00
Le serate alla Basilica di Massenzio, Foro Romano hanno inizio alle ore 21.00
con accesso dal Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)

INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Ritiro del biglietto a partire dalle 20.00 presso il botteghino in via dei Fori Imperiali

Per informazioni al pubblico: 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Andrea Camilleri, gli scrittori e la televisione

Andrea Camilleri, gli scrittori e la televisione

In questa puntata di Storie della Letteratura, Andrea Camilleri ripercorre le tappe cruciali del suo lavoro artistico che, dopo un’intensa esperienza in radiofonia, lo porta dietro le quinte televisive rivestendo numerosi ruoli, ad esempio come delegato alla produzione delle prime otto commedie in ...

Leggi tutto

Giancarlo De Cataldo: non chiamatelo poliziesco

Giancarlo De Cataldo: non chiamatelo poliziesco

“E' divertente leggere di una bibliotecaria che s'improvvisa detective o di un architetto o di un gruppo di anziani amici che lo fanno, è divertente, ma non chiamate questi libri polizieschi. Il poliziesco è un'altra cosa“: parola di Giancarlo De Cataldo. Il suo Come si racconta una storia nera, pubblicato ...

Leggi tutto

Hakan Günday a Massenzio con Claudio Magris

Hakan Günday a Massenzio con Claudio Magris

E' stato lo scrittore turco Hakan Günday ad aprire la XV edizione di Letterature, il Festival Internazionale di Roma. Martedì 14 giugno alla Basilica di Massenzio al Foro Romano Günday ha incontrato Claudio Magris sul tema Memorie migranti. I due scrittori hanno letto loro inediti, introdotti dall’attrice ...

Leggi tutto

Le immagini e le parole: un libro di Teju Cole

Le immagini e le parole: un libro di Teju Cole

Non è molto frequente il caso di uno scrittore che sia anche fotografo, ma Teju Cole è sicuramente una autorevole eccezione alla regola. L' autore americano di origini nigeriane è critico fotografico per “The New York Times Magazine“ e dunque stupisce fino a un certo punto vedere ora pubblicato da ...

Leggi tutto

Simonetta Agnello Hornby: la treccia di Maria

Simonetta Agnello Hornby: la treccia di Maria

Caffè amaro, il nuovo romanzo di Simonetta Agnello Hornby, pubblicato da Feltrinelli,  è un tuffo nella storia siciliana della prima metà del Novecento: su uno sfondo storico accuratamente ricostruito si svolgono le vicende della protagonista, legata sia al marito Pietro, sia al vero amore della sua ...

Leggi tutto

Eshkol Nevo: quando arrivarono i russi

Eshkol Nevo: quando arrivarono i russi

In un’immaginaria città israeliana, la Città dei Giusti, con i soldi di un ricco vedovo americano che vuole fare un omaggio alla moglie scomparsa, viene progettato un mikveh, un bagno rituale. Soli e perduti  di Eshkol Nevo (tradotto da Ofra Bannet e Raffaella Scardi per Neri Pozza) racconta quello ...

Leggi tutto

Elizabeth Geoghegan: Lucia Berlin maestra del racconto

 Elizabeth Geoghegan: Lucia Berlin maestra del racconto

È una varia umanità quella rappresentata da Lucia Berlin in La donna che scriveva racconti (traduzione di Federica Aceto, Bollati Boringhieri): alcolisti, immigrati, donne delle pulizie, indiani alla deriva, infermiere di pronto soccorso, minorenni costrette all’aborto, bambini picchiati dai genitori, ...

Leggi tutto

A Vitaliano Trevisan il Premio Sila

A Vitaliano Trevisan il Premio Sila

È andato a Vitaliano Trevisan, per la sezione Letteratura, il premio Sila. Si tratta di un premio dedicato alla letteratura di impegno civile che si tiene da 5 anni a Cosenza.  Per la sezione Economia e Società ha vinto Luciana Castellina. A Carlo Ginzburg va il Premio alla Carriera.   Raccontare ...

Leggi tutto

Dorit Rabinyan: come Romeo e Giulietta

Dorit Rabinyan: come Romeo e Giulietta

Il ministero dell'Istruzione israeliano, Naftali Bennett, ha tolto il romanzo Borderlife della scrittrice Dorit Rabinyan dalla lista dei libri consigliati ai liceali perché il suo contenuto avrebbe potuto incoraggiare “l'assimilazione“, ossia renderli più aperti a matrimoni con non-ebrei; il risultato ...

Leggi tutto