Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

XVI Edizione di Letterature, Festival Internazionale di Roma

XVI Edizione di Letterature, Festival Internazionale di Roma

Dal 20 giugno al 21 luglio torna alla Basilica di Massenzio, il Festival Internazionale di Roma, giunto alla XVI edizione, a cura dell'Istituzione Biblioteche di Roma, promosso dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma e organizzato da Zètema Progetto Cultura.

L’ideazione e coordinamento del programma alla Basilica di Massenzio e alla Casa delle Letterature è di Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri, mentre il coordinamento del programma di incontri nelle Biblioteche è di Simona Cives.

Questa nuova edizione di LETTERATURE, sempre ad ingresso gratuito, si presenta con un nucleo centrale di otto appuntamenti, dal 20 giugno al 21 luglio, presso la Basilica di Massenzio al Foro Romano (grazie alla collaborazione del MiBACT) e con una serie di incontri e iniziative presso la Casa delle Letterature e le Biblioteche di Roma, a partire dall’inaugurazione - giovedì 8 giugno ore 19.00 a Casa delle Letterature - della mostra del festival Fiori scarlatti. Manguste. E Volo Notturno con opere di Elisa Montessori ispirate a poesie di Emily Dickinson, Marianne Moore, Ingeborg Bachmann.

Le serate alla Basilica di Massenzio vedranno protagonisti scrittori della scena internazionale che leggeranno testi inediti appositamente scritti per il festival e ispirati al tema scelto per questa edizione: SCRITTORI/LETTORI, I banditi delle parole. Le letture decisive per la vita sono sentieri che bisogna imparare a seguire come avventurieri

Lo Speciale di Rai Letteratura presenta l'ultimo libro di molti degli scrittori presenti al Festival e verrà man mano arricchito con nuove interviste. Ecco il programma di Massenzio:

 

Martedì 20 giugno ore 21.00

Esploratori e altri esploratori

HISHAM MATAR - GIUSEPPE MONTESANO - AMITAV GHOSH

Attrice: Anna Foglietta

Musica: Vittorino Naso, Edoardo Giachino, Giuseppe Costa (percussioni)

 

Giovedì 22 giugno ore 21.00

Le avventure dei sentimenti

DONATELLA DI PIETRANTONIO - LEILA SLIMANI - SILVIA AVALLONE - CHIARA LALLI con CARLO VERDONE

Musica: Adriano Martino (chitarra elettrica) e Vittorino Naso (percussioni)

 

Lunedì 26 giugno ore 21.00

Italia – Germania : un match tra giallisti

HARALD GILBERS – BRIGITTE GLASER – ANDREAS PFLUGER - MARCELLO FOIS - ANTONELLA LATTANZI – ANTONIO MANZINI – ALESSANDRO ROBECCHI

Musica: Teho Teardo (chitarra baritona,elettronics) e Laura Bisceglia (violoncello)

 

Mercoledì 5 luglio ore 21.00

Nel tempo: percorsi del romanzo europeo

COLM TOIBIN

i 5 autori candidati alla IV edizione del Premio Strega Europeo:

MATHIAS ENARD - JENNY ERPENBECK - JONAS HASSEN KHEMIRI - LASZLO KRASZNAHORKAI - ALI SMITH

In collaborazione con Fondazione Bellonci e Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Attrice: Lucia Mascino

Musica: dj set a cura di Raffele Costantino

 

Martedì 11 luglio ore 21.00

Maestri e non

LISA HILTON - MAURIZIO DE GIOVANNI - KATIE KITAMURA - INGE SCHILPEROORD

Attore: Filippo Nigro

Musica: Andrea Pesce (synth), Cristiano De Fabritiis (synth e drum machine) e Lemon lights (live elettronics)

 

Giovedì 13 luglio ore 21.00

Incroci e destini

JAN BROKKEN - VIET THANH NGUYEN - HANIF KUREISHI - MELANIA MAZZUCCO

Attore: Matteo Lai

Musica: Gilda Buttà (pianoforte) 

 

 

Martedì 18 luglio ore 21.00

Ritorno dall’esilio: Ovidio 2000 anni dopo

NICOLA GARDINI – MARIANGELA GUALTIERI – FRANCESCO URSINI – ANNA BONAIUTO

In collaborazione con TRECCANI CULTURA

Musica: Ivano Battiston (fisarmonica)

 

Venerdì 21 luglio ore 21.00

Bambine che non spengono la luce!

FRANCESCA CAVALLO – ELENA FAVILLI

Attrice: Valentina Cervi

Musica: Elettra Bargiacchi

 

 

 

Leïla Slimani: la tata perfetta

Leïla Slimani: la tata perfetta

Nel suo romanzo d’esordio, Il giardino dell’orco, Leïla Slimani aveva raccontato una donna che si affanna a riempire il suo vuoto interiore, attraverso un sesso compulsivo con uomini diversi; in Ninna nanna, tradotto dal francese da Elena Cappellini per Rizzoli, al centro della sua indagine c’è una babysitter ...

Leggi tutto

Patrice Nganang: alla corte del sultano

Patrice Nganang: alla corte del sultano

Yaoundé, capitale del Camerun: una giovane storica, Bertha, viene dagli Stati Uniti a fare una ricerca sul suo paese d’origine. Incontra Sara, la decana, che ha una storia incredibile da raccontarle e per lei decide di rompere il silenzio in cui è rinchiusa da molto. A nove anni Sara era stata mandata ...

Leggi tutto

Hisham Matar: ritorno in Libia

Hisham Matar: ritorno in Libia

Il ritorno di Hisham Matar ha vinto il premio Pultizer nella sezione «Biografia e autobiografia». Il ritorno (traduzione di Anna Nadotti, Einaudi) si muove intorno a due date: il 1990, in cui Jaballa Matar, il padre del narratore, leader dell’opposizione a Gheddafi, viene rapito al Cairo e portato ...

Leggi tutto

Jan Brokken: Dostoevskij in Siberia

Jan Brokken: Dostoevskij in Siberia

Il Dostoevskij raccontata dall’olandese Jan Brokken nel suo Il giardino dei cosacchi (traduzione di Claudia Cozzi e Claudia Palermo, Iperborea) è quello disperato dell’esilio in Siberia. L’incipit del libro è dedicato alla falsa esecuzione della condanna a morte che Fiodor Dostoevskij dovette subire: ...

Leggi tutto

Donatella Di Pietrantonio: tra due madri

Donatella Di Pietrantonio: tra due madri

L’Arminuta in dialetto abruzzese è la ritornata: nel suo nuovo romanzo, pubblicato da Einaudi, Donatella Di Pietrantonio racconta di una ragazzina di tredici anni che da un giorno all’altro scopre di non essere la figlia delle persone con cui è cresciuta e si trova restituita alla sua vera famiglia. ...

Leggi tutto

Silvia Avallone: Flaubert ai Lombriconi

Silvia Avallone: Flaubert ai Lombriconi

È un romanzo di polarità Da dove la vita è perfetta di Silvia Avallone, appena uscito da Rizzoli. Da una parte Adele, diciassettenne rimasta incinta per sbaglio, dall’altra Dora incattivita dal desiderio frustrato di un figlio. E poi ci sono nel libro due Bologne distantissime tra loro, quella dei Lombriconi, ...

Leggi tutto

Antonella Lattanzi: la notte in cui Vito è scomparso

Antonella Lattanzi: la notte in cui Vito è scomparso

Sin dalle prime righe di Una storia nera (Mondadori), Antonella Lattanzi crea un’atmosfera di suspense, tiene all’erta il lettore. C’è Carla, una donna che ha paura di Vito, l’ex marito, ancora molto geloso di lei e molto violento; ci sono i loro tre figli, due grandi e una di soli tre anni, coinvolti ...

Leggi tutto

Marcello Fois: le due inchieste del commissario Striggio

Marcello Fois: le due inchieste del commissario Striggio

Una coppia che litiga in un ristorante alla presenza del figlio, una sosta di notte lungo la strada, il bambino di undici anni che scompare dal sedile posteriore: c’è un giallo nel nuovo romanzo di Marcello Fois, Del dirsi addio (Einaudi), ma al centro dell’attenzione dello scrittore non c’è tanto la ...

Leggi tutto

Antonio Manzini: Rocco e Marina

Antonio Manzini: Rocco e Marina

7-7-2007 di Antonio Manzini è una back story nella serie dedicata a Rocco Schiavone. Da Aosta, dove il vice questore è stato trasferito, torna con il pensiero a un momento cruciale della sua vita. Nel luglio del 2007 sua moglie Marina lo lascia perché scopre la sua tendenza a commettere piccoli reati ...

Leggi tutto