Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

8 marzo: la poesia è donna

Nella Giornata Internazionale della Donna Rai Letteratura celebra il coraggio e l'inventiva femminile con uno speciale dedicato alle poetesse del nostro tempo: i classici di Anna Achmatova, Amelia Rosselli e Antonia Pozzi; gli inediti di Silvia Bre, Daniela Attanasio, Gabriela Sica e Maria Grazia Calandrone; le riflessioni poetiche di Giulia Rusconi e Anna maria Carpi; l'esordio alla poesia di Maria Luisa Spaziani, l'antologia curata da Chiara De Luca Italian Contemporary Poets, e molto altro ancora, tra cui le voci storiche della poesia italiana: Grazia Deledda (1871-1936, Premio Nobel per la letteratura nel 1926, autrice della silloge Paesaggi sardi), Goliarda Sapienza (1924-1996), Alda Merini (1931-2009) e non ultima la grande Sibilla Aleramo (1876-1960), di cui pubblichiamo la poesia Nome non ha:

Nome non ha,
amore non voglio chiamarlo
questo che provo per te,
non voglio che tu irrida al cuor mio
com’altri a’ miei canti,
ma, guarda,
se amore non è
pur vero è
che di tutto quanto al mondo vive
nulla m’importa come di te,
de’ tuoi occhi de’ tuoi occhi
donde sì rado mi sorridi,
della tua sorte che non m’affidi,
del bene che mi vuoi e non dici,
oh poco e povero, sia,
ma nulla al mondo più caro m’è,
e anch’esso,
e anch’esso quel tuo bene
nome non ha…

Sibilla Aleramo