Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Omaggio a Magda Szabó

Nata a Debrecen, in Ungheria, il 5 ottobre 1917 e morta a Kerepes il 19 novembre 2007, Magda Szabó è la più amata delle scrittrici ungheresi. Tra i suoi romanzi: La porta (2005) , La ballata di Iza (2006), Via Katalin (2008), L'altra Eszter (2009), Il vecchio pozzo (ultima edizione 2016). La casa editrice Anfora ripropone ora il primo volume della sua autobiografia Per Elisa (uscito in Ungheria nel 2002) e  Il momento, Creusaide (una sorta di Eneide riscritta dal punto di vista della moglie di Enea). In occasione della presentazione all’Accademia Ungherese di Roma di questi due libri, abbiamo intervistato la loro traduttrice Vera Gheno e il figlio di Magda Szabó, Géza Tasi . Completa lo Speciale un ritratto della scrittrice fatto da Bruno Ventavoli, che ha tradotto per Einaudi i suoi capolavori.